TUTTO NEWS

Il ritratto di Marylin Monroe di Andy Warhol all’asta per 200 milioni di dollari

Shot Sage Blue Marilyn sarà l’opera più cara del ventesimo secolo

Il ritratto di Marylin Monroe di Andy Warhol all’asta per 200 milioni di dollari

Il quadro, intitolato “Shot Sage Blue Marilyn”, è uno dei più famosi della storia d’arte moderna. Misura 101.6 x 101.6 cm e parte da una stima di partenza di 200 milioni di dollari. Fu dipinto nel 1964 e consegnato dalla Fondazione Thomas e Doris Ammann di Zurigo alla casa d'aste Christie's di New York. Il suo ricavato andrà in beneficenza alla fondazione e servirà per migliorare la vita dei bambini di tutto il mondo grazie alla fornitura di programmi di assistenza sanitaria ed educativa, di cui si occupa l’ente.
Warhol iniziò a creare serigrafie di Marilyn Monroe dopo la sua morte nell'agosto 1962, facendone decine di versioni. Nel 1964 sviluppò una tecnica serigrafica più raffinata e impegnativa per la lunghezza che comportava, tanto che non utilizzò più questa tecnica negli anni successivi, quindi l’opera Shot Sage Blue Marilyn è davvero preziosa.
Alex Rotter, presidente di Christie's, ha commentato: "Il più significativo dipinto del XX secolo che sta per andare all'asta, Marilyn di Andy Warhol, è l'apice assoluto del Pop Art americana e la promessa del sogno americano che racchiude ottimismo, fragilità, celebrità e iconografia tutti insieme. Il dipinto trascende il genere del ritratto in America, superando l'arte e la cultura del Novecento secolo. Accanto alla Nascita di Venere di Sando Botticelli, alla Gioconda di Leonardo Da Vinci e a Les Demoiselles d'Avignon di Pablo Picasso, Marilyn di Warhol è categoricamente uno dei più grandi dipinti di tutti i tempi ed è un'opportunità unica di presentare questo capolavoro all'asta"

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su